Scala Svelt Euro E1
Scala trasformabile professionale Euro E1 Svelt
72,00190,00 Select options

Scala trasformabile professionale Euro E1 Svelt

72,00190,00

Euro E1 è la scala professionale della Svelt di gamma medio-alta con dotazioni, comfort e dimensionamenti ottimi. Costruita con un evoluto sistema di ribordatura automatica che fissa in modo duraturo i gradini ai montanti con effetto “sandwich”.

Spedizione inclusa

Disponibile da 8 a 20 gradini.

Svuota
Pagamento a rate disponibile per ordini a partire da € 250

Spedizione gratuita in tutta Italia

  • Soddisfatto o rimborsato entro 14 giorni
  • Consegna al piano e montaggio su preventivo
Pagamento online sicuro

Descrizione

Caratteristiche della scala trasformabile professionale Euro E1 Svelt

Altezza max m 2,87
La Serie Euro è costruita in alluminio nervato estruso per utilizzo professionale, costruita a norma europea UNIEN131.
A un tronco è utilizzabile in appoggio al muro.

Scala semplice d’appoggio a pioli ad un tronco di salita a Norme Europee UNIEN131.

Numero pioli da 8 a 20
Altezze da m 2,32 a m 2,87
Sezione pioli mm 27×27
Passo tra i gradini cm 28
Portata kg 150
Larghezza tronco cm 42,3
  • Tamponi in gomma antisdrucciolo
  • Pioli antisdrucciolo ribordati
  • Tutti i modelli sono predisposti per il montaggio dei piedini snodati optional ( a cura del cliente)
  • Etichette e manuale d’uso e manutenzione
  • Certificato di collaudo secondo le normative italiane
  • I modelli E1 inferiori a m 3 sono Norma Europea UNIEN131/1/2015 senza allargatore.
COME SCEGLIERE LA SCALA DA APPOGGIARE AL MURO IN BASE ALL’ALTEZZA NECESSARIA
Per tutte le scale d’appoggio sia semplici che a più elementi la lunghezza totale della scala indicata nei cataloghi è diversa dall’altezza utile (altezza verticale inclinata in fase d’utilizzo). Le scale d’appoggio possono essere utilizzate generalmente fra i 70° e 75° (per legge scale a pioli 65°/75° e scale a gradini 60°/70°) per cui è possibile applicare una semplice formula per calcolare la lunghezza della scala necessaria in base alle proprie esigenze: CALCOLARE LA LUNGHEZZA DELLA SCALA (A) IN BASE ALL’ALTEZZA DI APPOGGIO (H)
  • Avendo la quota di appoggio H (distanza da terra al punto di appoggio della scala) la formula è:
A = H+5%
A lunghezza della scala
H altezza da terra al punto di appoggio
Esempio: se H è m  3,00 + 5% = m 3,15 (A = m 3,15 che è la lunghezza della scala per poter essere appoggiata in quel punto).
  • Avendo la quota di sbarco HS (distanza da terra al punto di sbarco su un soppalco, un tetto o una copertura) la formula è:
A = HS + m 1,00 +5%
A lunghezza della scala
H altezza da terra al punto di sbarco
Esempio: se HS è m  3,00 + m 1,00 + 5% = m 4,20 (A = m 4,20 è la lunghezza della scala per poter essere appoggiata in quel punto ed arrivare a quell’altezza di sbarco calcolando m 1,00 di scala che funge da guardacorpo/ appoggio per l’operatore durante lo sbarco. E’ possibile anche fare il contrario. In base alla scala posseduta o scelta si può ottenere l’altezza di appoggio. CALCOLARE L’ALTEZZA UTILE DI APPOGGIO (H) IN BASE ALLA SCALA (A) Avendo la scala con lunghezza A per capire a che altezza essa può lavorare la formula è la seguente:
H = A/1,065
A lunghezza della scala
H altezza da terra al punto di appoggio
Esempio: se A è m  3,00/1,053 = m 2,85 (H = m 2,85 che è l’altezza massima a cui può essere appoggiata la scala)
Il video mostra la scala E1 con allargatore che è identica a livello di utilizzo alla scala E1 salvo che per la presenza dell’allargatore di base.